function iscriviti() {window.open("http://ads.caffe.ch/ppl/","_blank","width=620,"menubar=no","resizable=no","scrollbars=no")};
Le auto
Immagini articolo
Nuova berlina Mazda3
familiare e risparmiosa
STEFANO PESCIA


Oltre alla versione hatchback, la nuova Mazda 3, lunga 4,66 metri, si propone anche come berlina. Una familiare rivoluzionaria, in particolare per quanto riguarda la motorizzazione. È infatti la prima vettura di serie ad essere dotata di un innovativo propulsore definito Skyactiv-X, sviluppato Mazda. Funziona con un’accensione per compressione, controllata da candela.
Si tratta del primo esempio al mondo di implementazione della tecnologia di accensione per compressione in un motore benzina. Esso unisce la migliore risposta iniziale, a vantaggio di un risparmio di carburante tipico dei motori diesel, alla progressività di risposta nelle accelerazioni rapide, e alla brillantezza tipica dei motori benzina. Il risultato? Ottime prestazioni dinamiche con eccellente riduzione nei consumi di carburante e delle emissioni di particolato.
Oltre all’affidabile trazione anteriore, la nuova Mazda 3 Revolution Skyactiv, in vendita da 39’200 franchi con il cambio automatico e comandi al volante, è dotata del nuovo motore benzina a iniezione diretta Skyactiv-G 2.0 da 122 cavalli e sistema Mild Hybrid, con recupero dell’energia in frenata. Il risparmio di carburante viene incrementato riducendo virtualmente la cilindrata del motore, quando possibile. Il sistema alterna automaticamente il funzionamento a due e a quattro cilindri, in base alle condizioni di marcia. È in grado di disattivare automaticamente i cilindri uno e quattro, in situazioni di basso carico, come ad esempio, quando si procede a velocità costante. La coppia massima di questo motore è pari a 213 Nm a 4.000 g/min mentre il consumo medio è inferiore ai 7 l/100km.
Infine, il modello è pure equipaggiato con i sedili in pelle, quello del conducente con funzione memoria e retrovisore esterno destro con funzione inclinazione automatica verso il basso in retromarcia.
17.11.2019


Leggi in anteprima
le notizie del Caffè

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
20.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, aprile 2020
15.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, aprile 2020
13.05.2020
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 25 maggio 2020
12.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, primo trimestre 2020
12.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, aprile 2020
08.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Dati settimanali provvisori sui decessi, Ticino e Svizzera, stato al 5.5.2020
06.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale attività manifatturiere, Ticino, aprile 2020
06.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale banche, Ticino, aprile 2020
06.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale costruzioni, Ticino, aprile 2020
30.04.2020
Pubblicato il Rendiconto 2019 del Consiglio di Stato
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Ripartenza a singhiozzo
e borse poco indicative
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nello scenario siriano
mani russe e iraniane
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Il braccio del Sultano
"allunga" il suo potere
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Nella tana degli affetti
per sentirci meno soli
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Per fermare i virus
aiutiamo l'ambiente
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi

IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

In Francia
si riprende
ad andare
a messa

Spagna:
10 giorni di lutto
e piano di riapertura
dal primo luglio

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00