function iscriviti() {window.open("http://ads.caffe.ch/ppl/","_blank","width=620,"menubar=no","resizable=no","scrollbars=no")};

Le auto
Immagini articolo
Ibrida ma con stile
la nuova Kona ibrid
STEFANO PESCIA


Con Ioniq, Hyundai propone la prima auto di serie concepita per essere alimentata da tre motori alternativi diversi: ibrida, plug-in ibrida ed elettrica. Nuova è la versione ibrida, in vendita da 31’900 franchi in tre equipaggiamenti, che combina il motore benzina Kappa 1.6l da 105 cavalli con uno elettrico,  alimentato da una batteria litio-ione-polimero da 1.56 kWh. La potenza complessiva è pari a 141 cavalli, la coppia motrice massima di 265 Nm, il cambio è automatico a doppia frizione a sei rapporti e il consumo medio è attorno ai 5 litri ogni 100 chilometri.
Chi desidera un pizzico di sportività in più può azionare il cambio manualmente tramite le levette sul volante. Il comportamento di guida di questa trazione anteriore è stato ottimizzato. Se è basso, non appena il veicolo si avvicina a una salita, il sistema di navigazione riconosce la situazione e mantiene in funzione il motore a benzina un po’ più a lungo, allo scopo di aumentare il livello di carica della batteria. Il modello che si propone anche con una tecnologia di sicurezza completa. La medesima comprende il tempomat con assistente di distanza, freno di stazionamento elettrico, sistema di navigazione con display a colori da 10.25", sistema di frenata d’emergenza con riconoscimento ciclisti, assistente al mantenimento della corsia e il riconoscimento dei segnali stradali e i sedili posteriori riscaldabili.
La Kona ibrida si presenta anche con uno speciale colore della carrozzeria Blue Lagoon e il tetto nero abbinato. In aggiunta anche due nuovi cerchi in lega da 16" o 18", concepiti appositamente per questa versione. Sono inoltre disponibili i doppi proiettori con tecnologia Bi-Led.
L’abitacolo è stato personalizzato con le cornici bianche delle bocchette di ventilazione e della console. Le maniglie, i raggi del volante e la modanatura della griglia di aerazione sono impreziositi da accenti color nero lucido.
s.p.
22.09.2019


LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
La Cina un Paese-partito
frenato dai suoi leader
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
"Le navi delle ong
attirano i barconi"
Guido Olimpio
Guido Olimpio
La tranquilla città
del killer fantasma
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
I movimenti verdi europei
colorano la sbiadita politica
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Un viaggio tra i popoli
sull'idea del nuovo inizio
Luca Mercalli
Luca Mercalli
La protesta dei giovani
dalla piazza vada nelle urne
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Si pensi anche ai costi
causati da altre limitazioni

IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

50 anni fa
moriva
Jim Morrison

Tigre:
allarme Onu
sulla carestia

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00