Inquietanti sospetti di un infermiere del Beata Vergine

Avrebbe favorito la morte di 3 pazienti

Come si suol dire in questi casi, l’inchiesta si è allargata. Ma questa volta la vicenda al centro delle indagini della magistratura sembra ricostruire fatti particolarmente delicati e inquietanti. L’infermiere dell’ospedale di Mendrisio arrestato lo ...
Immagini articolo
LO STUDIO

La qualità
dei media svizzeri
IL DOSSIER


La contestata
legge di polizia
IL DOSSIER


Rimborsopoli
IL DOSSIER


Le polemiche
sul Cardiocentro
IL DOSSIER


La passerella
sul Verbano
IL DOSSIER


Microplastiche
piaga dei laghi
GRANDANGOLO

La privacy è morta
evviva la privacy
L'INCHIESTA

Gli affiti il business
delle Ferrovie federali
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

E il dentista incassa
i soldi dei contribuenti
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Il gioco a scacchi
tra Trump e Kim
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
La Libia aspetta
lo scontro finale
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Dalla Russia a Roma
le avventure degli 007
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Dramma e commedia
al Festival di Locarno
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Il dopo Chavez
che avvelena Caracas
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
La rivoluzione parte
dal carrello della spesa
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Siccità, piogge e uragani
nel sordo allarme clima
ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
22.02.2019
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, gennaio 2019
19.02.2019
La Sezione forestale comunica che il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto (RLCFo/RaLLI) è in vigore a partire da martedì 19 febbraio 2019 alle ore 09.00 a causa del pericolo d'incendio di boschi. La misura è attiva su tutto il territorio cantonale.
06.02.2019
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 18 febbraio prossimo
01.02.2019
Il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto è revocato a partire da venerdì 1° febbraio 2019 alle ore 9:00. Si ricorda che restano in vigore le prescrizioni generali definite dal Regolamento di applicazione dell'Ordinanza contro l'inquinamento atmosferico (ROIAT)
30.01.2019
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, quarto trimestre e anno 2018
29.01.2019
Concorso per funzioni di direzione e vicedirezione delle scuole medie superiori per il periodo 2019-2023
28.01.2019
I giovani e le aziende interessate a partecipare al programma di scambio Swiss Mobility sono invitati a porre candidatura entro il 15.3.2019
18.01.2019
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, dicembre 2018
15.01.2019
Concorso per funzioni di direzione e vicedirezione delle scuole professionali secondarie e superiori per il periodo 2019-2023
09.01.2019
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 21 gennaio prossimo

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio

Dopo al polemica su un sms l'Ente difende il presidente

"L'Eoc riconferma
la fiducia a Sanvido"

L’Ente ospedaliero cantonale (Eoc) non ha dubbi. Il consiglio di amministrazione dell’Eoc all’unanimità nella mattinata dello scorso venerdì, non appena saputo di quell’sms e addirittura della segnalazione alla magistratura da parte del Cardiocentro, ha espresso solidarietà e confermato fiducia al proprio presidente, Paolo Sanvido. La ...
La deputata Alexandria Ocasio e il New Deal sull'ambiente

La giovane pasionaria
che contrasta Trump

Ok a tassare i super-ricchi, ma occhio agli estremismi: se condo Michael Bloomberg e Bill Gates, due dei più illuminati tra i "Paperoni" d’America, il risultato di proposte fiscali come quelle della nuova superstar democratica Alexandria Ocasio-Cortezs avrebbero come unico risultato quello di spingere l’un ...
Immagini articolo
 
Forti tensioni in Albania: assaltato il palazzo del governo

A Tirana l'opposizione
chiede nuove elezioni

Sono continuati per tutta la giornata di ieri, sabato, gli scontri a Tirana, in Albania. L’opposizione ha chiesto nuove elezioni e le dimissioni del premier socialista Edi Rama "colpevole di aver gettato il Paese nella corruzione e nella miseria". Un gruppo di manifestanti ha tentato ...
La custodia e le altre misure vanno al Tribunale federale
Immagini articolo

Ricorso contro la legge
'rischiosa' per la polizia

Problematica, inutile, poco chiara e rischiosa non solo per i cittadini ma anche per i poliziotti". La revisione della Legge sulla polizia - approvata dal Gran consiglio lo scorso 10 dicembre e nel frattempo già entrata in vigore - sarà quasi sicuramente oggetto di un ...
Le classifica delle ore perse in auto nelle città svizzere

Per colonne e ingorghi
Lugano peggio di Napoli

La capitale mondiale degli imbottigliamenti stradali è Bogotà, tallonata da Roma e Dublino. Ma anche Lugano non scherza. In riva al Ceresio gli automobilisti sprecano in media 33 minuti al giorno in coda, vale a dire 128 ore all’anno. Più che a Zurigo o Berna. ...






Inchiesta sul figlio del presidente della Guinea equatoriale

Corruzione cancellata
con "supercar" e milioni

Chiudere l’inchiesta in cambio di denaro. È quanto succede a Ginevra dove la procura fa leva su un articolo del codice penale svizzero - il 53 - che prevede l’abbandono di un procedimento se l’autore ha risarcito il danno. L’ultimo caso è di qualche giorno ...
Pareri a confronto sul consumo e sull'abuso di alcol

La scelta del bicchiere
tra dipendenza e piacere

Si può bere e vendere alcol con coscienza o si sbaglia a lasciare troppa libertà di scelta? La domanda è tornata d’attualità dopo che l’ultimo rapporto del Monitoraggio svizzero delle dipendenze ha lanciato l’allarme, denunciando una politica sempre più permissiva. Che non valuta abbastanza l’impatto ...
L'attore scomparso ricordato da Solari e Berset
Immagini articolo

"Ganz era semplice
un vero svizzero"

Era umile, semplice, l’essenza del vero svizzero", in poche parole Marco Solari, presidente di Locarno Festival, ricorda Bruno Ganz, l’attore scomparso venerdì notte a Zurigo a 77 anni. Ganz non era solo una delle più grandi stelle del cinema elvetico, ma un artista internazionale. Nella ...
L'eredità umana e professionale di Linda Rossi

Il sesso e l'amore
non avevano tabù

Di lei ricorderemo l’estrema sensibilità nel parlare di problemi delicati e complessi come il sesso e i rapporti di coppia. La professionalità con cui rispondeva anche alle domande più imbarazzanti dei nostri lettori, rifuggendo sempre dai facili moralismi e senza mai cedere alla tentazione di ...
Raccoglie consensi l'idea di incentivi alle aziende virtuose

"Il fisco può contribuire
alla lotta alla plastica"

C’è un record da perdere. E per farlo non basta la sensibilizzazione. Ci vuole di più. Una proposta per ridurre la produzione di rifiuti in plastica - che in Svizzera è di circa 100 chilogrammi all’anno per abitante, il triplo della media europea - giunge ...
Immagini articolo
 
La vicenda dell'ex funzionario mette a nudo i paradossi

La privacy è morta
evviva la privacy

Tutti lo sanno quel nome, ma per legge non si può dire. Né, tantomeno, scrivere. L’identità dell’ex funzionario del dipartimento sanità e socialità, condannato nei giorni scorsi per coazione sessuale, sui media deve restare anonima per proteggere le sue vittime, quando invece su Facebook compare ...
I sindacati italiani in piazza a Roma contro il governo Conte
Immagini articolo

"Il goveno esca
dalla realtà virtuale"

È stato un corteo anomalo, quello che si è snodato ieri, sabato, nelle strade del centro di Roma. In piazza sono scesi i tre sindacati italiani storici, Cgil, Cisl e Uil. Tutti uniti contro le politiche economiche del governo. Ma alla manifestazione hanno aderito anche ...
Guaidò potrebbe dare il via libera agli americani

Usa pronti alla guerra
al Venezuela di Maduro

Juan Guaidò, il presidente del Parlamento venezuelano che sta sfidando apertamente il capo dello Stato, Nicolas Maduro, non esclude di dare l’autorizzazione a un intervento militare degli Stati uniti (Usa) nel Paese. In contrasto con Maduro per come sta gestendo la crisi umanitaria che ha ...
Interrogativi su mancati pagamenti per i rimborsi del Cantone

Argo potrebbe chiedere
200mila franchi di spese

Nella montagna di carte del caso Argo1, c’è ancora un buco nero. Il Cantone non avrebbe infatti rimborsato, come era previsto dal contratto, le spese di trasferimento e le indennità per il tempo del viaggio degli agenti che, dalla sede di Cadenazzo, dovevano raggiungere il ...
Immagini articolo
 
Il Cardiocentro si rivolge al personale e spiega che...
Immagini articolo

"Chiediamo 300 giorni
di pazienza a tutti voi"

Sperano nella non rielezione in governo di Paolo Beltraminelli e nella scomparsa di Paolo Sanvido dalla presidenza dell’Ente ospedaliero cantonale (Eoc). Come i "Beati Paoli" (una setta segreta del XII secolo) i due Paolo ai vertici della sanità ticinese sono considerati veri nemici giurati. I ...
L'appello della mamma di una bimba di 10 anni di Bellinzona
Immagini articolo

"Mia figlia ha paura
dei bulli della scuola"

Una volta è tornata a casa con la pancia viola, aveva i segni dei colpi. Un’altra volta l’ho dovuta accompagnare all’ospedale, perché mentre rientrava a casa le hanno tirato un sasso. Le hanno diagnosticato un trauma cranico. Oggi mia figlia arriva davanti alla scuola e ...
In assistenza chi ha denunciato i maltrattamenti di Balerna

"Chi segnala soprusi
non trova più lavoro"

Ottocento domande, centinaia di telefonate e colloqui e, sempre, lo stesso ritornello: "Non abbiamo bisogno" o "La nostra scelta è caduta su un altro candidato". Emilia Zukanovic, 50 anni, dopo due anni di tentativi infruttuosi e ormai ad un passo dall’assistenza e dal pignoramento del ...
Confronto sulla trasformazioni del mondo del lavoro

Se il tragitto casa-ditta
è "tempo da retribuire"

E se il tempo che ci si impiega per arrivare in azienda fosse considerato tempo di lavoro, e ovviamente in una qualche misura retribuito? &softReturn;Un desiderio che va per la maggiore per i 9 dipendenti su 10 che secondo la statistica svizzera sono pendolari. Che ...
Immagini articolo
 
Le candidate al governo chiedono una vera parità

"Maschi fateci spazio
è ora di cambiare"

Uomo/donna: stessi diritti. Un’uguaglianza scritta nella Costituzione federale dal 14 giugno 1981, che garantisce la parità di trattamento e obbliga le autorità ad eliminare ogni discriminazione. "Ma questa parità è solo sulla carta", commenta Cristina Maderni, candidata al Consiglio di Stato per il Plrt. "Non ...
La pubblicità
Per chi vuole
comunicare
con il Caffè
App
"Il Caffè+"
per iPad e iPhone
Scarica »
App
"Il Caffè+"
per Android
Scarica »
Rezzonico
Editore
Tessiner Zeitung
Vai al sito »



I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Ultimo
assalto
all'Isis
in Siria

Francia:
gilet gialli,
atto
numero 14